lunedì 23 settembre 2013

sacchettini porta confetti fai da te

Giorni fa ho mostrato come realizzare un sacchettino in origami riciclando i fogli di quaderno mi mancava di postare il sacchettino realizzato con la stessa tecnica in origami , recupero ora!


Per realizzarlo una volta trovato il disegno preferito o realizzato la grafica da noi sempre su una dimensione quadrata (la texture deve trovarsi in un quadrato), la stampiamo a misura solo da un lato del foglio e prima di procedere alla realizzazione tecnica del sacchetto, volgiamo il disegno faccia al piano d'appoggio, in questo modo il sacchetto verrà con la parte decorata verso l'esterno.

Avremo così realizzato dei sacchetti fai da te spendendo poco ma con un ottimo risultato e sopratutto personalizzabile con i decori, i colori e lo stile unico e come più ci piace.

Rose in pasta mais decorative

Rose decorative in 3 varianti toni di colore


Anticato, dai toni beige all'interno è  la prima a sinistra
Verde mela la secoda
Bianco latte la terza al centro.

domenica 15 settembre 2013

Riciclo creativo: Sacchettino in origami con i fogli di quaderno

Per il Back to school ho pensato di riciclare i fogli di quaderno, i quaderni spesso rimangono con fogli inutilizzati e invece di buttarli questo è un altro modo per riutilizzarli e fare dei sacchettini a tema scuola, da far trovare ai bambini di prima con tante caramelle!! Così il loro primissimo giorno di scuola inizierà in modo più accogliente e dolce!

Ecco come realizzare il sacchetto in origami!   

Step 1
Prendere il foglio di quaderno della misura si vuole, basta risulti un quadrato. 

 
 Tracciare le diagonali del quadrato passando per i vertici e per i lati, nei 2 versi (sia da un lato che dal altro)

Step 2

Avremo questo risultato. Ponendolo di fronte a noi facciamo combaciare la prima parte della linea orizzontale (dal puntino rosa al giallo), con la piegatura verticale tratteggiata in foto. Procedere in egual modo dall'altro lato.

Nota: Questo gioco di pieghe è stato utilizzato anche nella creazione della Gru origami

Step 3
Si otterrà un triangolo come in foto. 
  
poi...
Si piega (tratto grigio in foto), formando un piccolo triangolo al vertice. Dare la piega anche nel altro senso (questo darà forma alla base del sacchetto).

Fatto questo, si procede a piegare le alette assecondando il punto in cui converge con la piega tracciata. La punta che va in fuori, va piegata nel interno. 
Si rifà questo passo per l'altra aletta, e per l'altra coppia di alette dall'altro lato.

Step 4 
A questo punto, l'origami è finito, dobbiamo solo dargli la forma. Apriamo l'origami, e mettiamolo in piedi, schiacciando il fondo, le pieghe si stenderanno formando la base del sacchetto


Apparirà come un cestino, se vi serve un cestino adesso sapete come realizzarlo :), ma io voglio sia un sacchettino per le caramelle perciò basterà chiuderlo con nastrini o mollettine. 

E per il ritorno a scuola, matite colorate, qualche disegno stile scuola e fiorellini, saranno il completamento per il sacchettino porta caramelle riciclando i fogli di quaderno!

Con questa tecnica si possono realizzare tanti tipi di sacchetti, non solo riciclando, ma anche creandoli da nuovo, con le stampe e i decori preferiti! Ma questo merita un post apparte nella categoria sacchettini fai da te...quindi al prox post...e vista l'ora, buona notte!
 



martedì 3 settembre 2013

domenica 1 settembre 2013

Le vacanze sono finite!

Buongiorno blogger! Le vacanze sono finite uffa, pensare che fra poco inizia la scuola ah mamma mia mi viene già una sottile angoscia ma ho da postare tante cose! Quello ho realizzato in questi mesi estivi, quelle che ancora attendono di essere messe in luce e tutte le altre piccole novità e idee mi sono venute in mente da proporre qui, nel mio spazio creativo.
Ho rivisitato un po' il sito rendendolo più colorato, ci voleva un cambiamento, e adesso non mi resta che dare inizio a questo mese...

Segnalibri invito
Inizio con dei segnalibri invito creati questa volta per un compleanno, il festeggiato? il mio nipotino, 5 anni ha compiuto ad agosto.
Mi ha commissionato lui gli inviti dicendo espressamente che voleva sul invito un dinosauro, non uno qualsiasi, il velociraptor! ed ha poi aggiunto che doveva anche tenere un cappellino da festa sulla testa...giustamente...hihih Mi ha sorpreso la sua richiesta tutta dettagliata e ne sono rimasta contenta, che sfida...hihihi i bambini sanno essere esigenti, e ho disegnato un dinosauro che soddisfasse le sue aspettative....fortunatamente appena l'ha visto ne è rimasto molto contento, il timore non gli piacesse c'era ma è tutto svanito in un lampo con il suo viso super contento nel vedere che il dinosauro era un velociraptor con cappello...

Segnalibro invito particolare dinosauro
Ogni invito è decorato con glitter e da un palloncino realizzato in pasta mais con il numero degli anni da compiere, è sono personalizzati per ogni invitato.Quello delle bimbe è leggermente diverso, si differenziano solo per lo sfondo del palloncino rosa con fiorellino bianco per le bimbe e nuvoletta bianca per i bimbi.

anche il retro e decorato con glitter e una torta di compleanno disegnata in stile timbro





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...