mercoledì 12 settembre 2012

Modello & creo . . . Quilling

Mi piacerebbe dare al mio blog un posto dove parlare di tutte le tecniche uso e che mi piacciono, e inizio oggi con il Quilling,  un nuovo modo creativo per dare forma alle nostre decorazioni. A me piace molto anche se non sono hai massimi livelli ma devo dire che è una tecnica così semplice che anche chi non ha molta manualità può farcela ottendendo un buon risultato.

Quilling
il Quilling è una tecnica decorativa che consiste nell' arrotolare striscie di carta di diversa lunghezza e dallo spessore contenuto, infatti le strisce partono da uno spessore di 3-5 millemetri e non superano il centimetro.


L'utilizzo dello spessore varia a seconda di cosa dobbiamo fare, ad esempio: 
se dobbiamo decorare biglietti e scatole e bene usare le strisce di spessore 3-5, per avere una carta più facile da modellare, per creare decori articolati e sopratutto per avere alla fine un prodotto compatto che non si disfa facilmente.
Scatola bomboniera in carta decorata con la tecnica quilling

Se invece dobbiamo realizzare un soggetto 3D (personaggi, oggetti ) si utilizzano anche spessori di 8 - 9 millemetri fino a 1 cm, in quanto necessitano di un sostegno.
angioletto quilling
Cosa serve?

per la realizzazione di questa tecnica servono:
- strisce di carta 
- colla per carta forte o colla vinlica
- aghi da quilling o stecchini di vario spessore

Procedimento

si prende l'ago da quilling che mantiene la stiscia di carta in modo da poterla arrotolare su stessa quante volte vorremo oppure se utlizziamo un semplice stecchino o lo stuzzicadenti, si poggia questo sul bordo della carta e si inizia a rotolare tenendo ben stretto così da mantenere ferma la striscia e permetterci di arrotolarla. 
la colla ci servirà quando il modello realizzato ha una forma chiusa come il petalo di un fiore e nell'assemblaggio.

Possiamo dare vita a ghirigori e volute, e a tante forme...cerchi, fiori, foglie, cuori, stelle, farfalle e tutto quello ci ispira basta pensare in "quilling" hihhih dove tutto e in genere stilizzato e simmetrico!


I soggetti realizzati sono semplici, ma ci sono tantissimi prodotti con questa tecnica molto particolari l'arma vincente per realizzare questi e altri particolareggiati, sono sicuramente colla e pazienza!

sabato 8 settembre 2012

Si Ricominciaaaa!!!

Dopo una lunga pausa estiva eccomi qua, ritornata al mio blog con tante novità che sto creando e pensando, e che posterò tutte ovviamente...insieme a post sul riciclo creativo, sulle tecniche e tutto quello che mi ispira. Per ora scrivo e, visto che scrivo...perchè non creare delle bellissime matite???

Avevo delle matite grezze senza decorazione e ho provato a decorarle rendendole molto carine! 
Con una statuina, della rafia colorata, delle piume e un pò di glitter ecco che una matita semplicissima diventa un simpatico regalo per il ritorno a scuola, e, per i bambini che festeggiano il compleanno proprio in questo mese...come cadeau per i suoi amici è l'ideale: piace, viene utilizzato ed è economico.

La matita decorata Hello Kitty


Potete creare tante matite diverse con i personaggi preferiti ! oppure crearne di originali con gomma crepla, paste modellabili, piume, glitter, campanellini... facile e divertente.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...